Cool site pour acheter des pilules https://jacup.com/ Ne pas se perdre venir sur.

Carta di identità

RILASCIO DELLA CARTA D’IDENTITA’
Bacoli - Via G. De Rosa n. 125 – Tel. e fax. 081/5234666 e-mail: servizi.demografici@comune.bacoli.na.it 01 gennaio - 30 giugno e 16 settembre - 31 dicembre:
• dal Lunedì al Venerdì: dalle ore 8,45 alle ore 12,00 • Giovedì pomeriggio: dalle ore 16,00 alle ore 18,30 01 luglio - 15 settembre:
• dal Lunedì al Venerdì: dalle ore 8,45 alle ore 12,00
Modalità di erogazione del servizio: A chi interessa:

CHI LA RICHIEDE PER LA PRIMA VOLTA:

CITTADINI MAGGIORENNI presentarsi personalmente
allo sportello con:
- 3 fotografie recenti a mezzo busto e senza cappello;
- documento di identificazione;
Consegnando questi documenti la carta d'identità viene rila-
sciata direttamente all'interessato, attendendo il tempo neces-
sario alla redazione. Se non si possiede altro documento, l'i-
dentificazione avviene mediante 2 testimoni maggiorenni.
Se si vuole il documento valido per l'espatrio occorre sotto-
scrivere sul modello fornito dall'impiegato allo sportello, la
dichiarazione che non ci si trovi in alcuna delle condizioni o-
stative previste per il rilascio del passaporto , ovvero:
PER LA TUTELA DEI MINORI, i genitori separati legal-
mente,divorziati,celibi o nubili,che hanno figli minori,hanno
l'obbligo di munirsi dell'autorizzazione del Giudice Tutelare.
L'autorizzazione del Giudice Tutelare non è necessaria quan-
do il richiedente abbia l'assenso dell'altro genitore o quando
sia titolare esclusivo della potestà sul figlio. (Legge 1185 del
21/11/67 art. 3 comma b) L'autorizzazione non occorre per i
genitori naturali conviventi.

ELENCO DEGLI STATI CHE RICONOSCONO LA
VALIDITA’ DELLA CARTA D'IDENTITA’ AI FINI
DELL'INGRESSO NEI RISPETTIVI TERRITORI (Stati
per i quali la Carta d'identità costituisce titolo equipollen-
te al passaporto):

Austria - Belgio – Bosnia Erzegovina - Cipro - Croazia - Da-
nimarca - Finlandia - Francia - Germania - Gran Bretagna -
Grecia - Irlanda - Islanda - Liechtenstein - Lussemburgo -
Malta - Monaco - Norvegia - Olanda - Portogallo - Slovenia -
Spagna - Svezia - Svizzera - Ungheria. Dal 1 maggio 2004 al-
tri dieci paesi hanno aderito all’Unione Europea: Cipro, -
Repubblica Ceca, Estonia, Lettonia, Lituania, Malta, Slovac-
chia, Slovenia, Polonia, Ungheria.
MACEDONIA : I cittadini italiani,e dell’unione Europea pos-
sono ottenere il libero ingresso nella Repubblica di Macedonia
solamente esibendo il passaporto in corso di validità,e le autori-
tà di frontiera Macedoni non concederanno alcuna agevolazio-
ne.
MAROCCO - TUNISIA - TURCHIA : Solo per chi vi si reca
con viaggio organizzato.
EGITTO: L’ingresso in questo paese PER TURISMO è con-
sentito con la carta d’identità (valida ai fini dell’espatrio) ed
un modulo appositamente predisposto dalle Autorità Egiziane.
Il modulo è in distribuzione sull’aereo o all’aeroporto di arri-
vo, prima del controllo dei documenti e va debitamente com-
pilato.Ciascun viaggiatore dovrà presentare una foto
recente in formato tessera, che verrà incollata sul citato modu-
lo a cura delle Autorità Egiziane (ATTENZIONE : presso gli
aeroporti egiziani non esistono macchine per foto istantanee,
pertanto la citata foto-tessera deve essere già al seguito del
passeggero. Si precisa che, nel caso di MINORI non in pos-
sesso di carta d’identità , sarà necessario che gli stessi siano
registrati nel passaporto del genitore che li accompagna.
Per recarsi nei nuovi 10 paesi e’ bene sapere che:
Estonia, Lituania,Polonia, Rep. Ceca, Ungheria: Passaporto o
Carta identità validi per l’intero soggiorno. Per i minori di an-
ni 15 e’ necessario il passaporto oppure l’iscrizione con foto
nel passaporto dei genitori.
Malta, Slovenia e Slovacchia: per adulti valgono sia la Carta
di identità che il Passaporto. I minori di anni 15 devono essere
muniti di passaporto o essere iscritti nel passaporto dei genito-
ri con foto.
CIPRO: Certificato di espatrio per minori di anni 15, le
autorità cipriote considerano valido per l’ingresso nel proprio
territorio il certificato anagrafico con fotografia rilasciato
dalla Questura, purchè il minore sia accompagnato da almeno
uno dei due genitori o da un tutore. I cittadini italiani minori
di anni 15 possono recarsi a Cipro da soli, lasciando il
territorio italiano, solamente previa dichiarazione dei genitori
sullo stesso certificato anagrafico.
REPUBBLICA CECA: Certificato di espatrio per minori di
anni 15, l’ambasciata d’Italia a Praga ha ribadito le condizioni
di validità del certificato di nascita con fotografia rilasciato a
minori di anni 15, il cui uso per l’ingresso in Repubblica Ceca
è ammesso esclusivamente in occasione di viaggi di gruppo, a
seguito di emissione di passaporto collettivo.
LIBIA: I cittadini italiani che intendono recarsi in Libia devo-
no fare apporre sul proprio passaporto un timbro bilingue ,in
italiano ed in arabo. Tale timbro viene apposto, su richiesta,
esclusivamente dall’Ufficio Passaporti della Questura di Na-
poli. Va ribadito che senza il timbro bilingue sul passaporto
non è possibile entrare in Libia.
Oltre ai paesi firmatari dei noti accordi internazionali, il certifi-
cato con fotografia rilasciato ai minori di anni 15,il documento è
valido per l'ingresso anche nei seguenti stati:
Austria, Cipro, Croazia (solo se i minori sono accompagnati dai
genitori o persone espressamente delegate e munite di atto di
assenso), Irlanda, Lettonia, Lituania, Norvegia, Romania, Spa-
gna, Svezia (valido se è indicato,espressamente, il possesso della
cittadinanza italiana), Svizzera, Turchia (valido solo per l'attra-
versamento delle frontiere internazionali aeroportuali e marit-
time e per le frontiere terrestri con Grecia e Bulgaria).

CITTADINI MINORENNI. Il Decreto Legge n. 70 del 13
maggio 2011 ha modificato la precedente normativa in materia
di rilascio del documento di identità, eliminando il limite di età
dei 15 anni. E' quindi possibile ottenere il rilascio della carta di
identità
anche per i minori da 0 a 14 anni. Il rilascio è imme-
diato.
Il decreto stabilisce, inoltre, una durata variabile del documento
in rapporto alle fasce d'età:
validità di 3 anni per i minori di 3 anni;
validità di 5 anni per la fascia di età dai 3 ai 18 anni;
validità di 10 anni dai 18 anni.
A decorrere dal 10 febbraio 2012, ai sensi del Decreto-Legge n.
5 del 09/02/2012, "La carta d'identità viene rilasciata o rinnovata
con validità fino alla data, corrispondente al giorno e mese di na-
scita del titolare, immediatamente successiva alla scadenza che
sarebbe altrimenti prevista per il documento medesimo". Ciò si-
gnifica che le carte d'identità emesse dal 10/02/2012 non varran-
no solamente tre (o cinque o dieci) anni, bensì tre (o cinque o
dieci) anni più il tempo che resta per arrivare alla data di nascita
del titolare.
La Circolare 15 del 26 maggio 2011 del Ministero degli Interni
chiarisce alcuni elementi:
- al fine del rilascio ai minori della carta d'identità valida per
l'espatrio
, è necessario l'assenso di entrambi i genitori o di chi
ne fa le veci (espresso direttamente allo sportello all’atto della
richiesta e sulla modulistica già predisposta).
- la carta di identità del minore deve riportare la firma del tito-
lare che abbia già compiuto 12 anni
, analogamente al passa-
porto, fermo restando che tale firma sarà omessa in tutti i casi di
impossibilità a sottoscrivere. - per il minore di 14 anni, l'uso
della carta d'identità ai fini dell'espatrio è "subordinato alla
condizione che il minore viaggi in compagnia di uno dei geni-
tori o di chi ne fa le veci
, o che venga menzionato - su una di-
chiarazione rilasciata da chi può dare l'assenso o l'autorizzazione,
convalidata dalla questura o dalle autorità consolari - il nome
della persona, dell'ente o della compagnia di trasporto a cui il
minore medesimo è affidato, analogamente a quanto previsto per
il cd. lasciapassare ed il passaporto";
- suggerisce ai genitori di munirsi, per agevolare il passaggio
delle frontiere, "di documentazione idonea a comprovare la tito-
larità della potestà sul minore
(es. certificato di nascita con in-
dicazione di paternità e maternità)". A tal fine l'art. 40 del decre-
to-legge n. 1/2012 precisa anche che "la carta d'identità valida
per l'espatrio rilasciata ai minori di età inferiore agli anni quat-
tordici può riportare, a richiesta, il nome dei genitori o di chi ne
fa le veci".
- chiarisce infine che "le nuove disposizioni relative al rilascio e
alla durata di validità del documento ai minori si applicano an-
che alle carte d'identità non valide per l'espatrio
, rilasciate ai
cittadini stranieri."
RINNOVO DELLA CARTA D'IDENTITA'
Ai sensi dell’art.31 del decreto legge 25 giugno 2008, n. 112 la
durata della carta d’identità è di dieci anni, tale disposizione si
applica anche alle carta d’identità in corso di validità alla data di
entrata in vigore della suddetta legge. Pertanto tutti coloro che
sono in possesso di carta d’identità in corso di validità alla data
del 26 giugno 2008 (entrata in vigore del D.L.) possono recarsi
presso l’Ufficio carte d’identità del Comune per prorogare la va-
lidità della carta d’identità. (la data di rilascio figura sotto la fo-
tografia):
· Cittadini Italiani:occorre presentarsi solo con il documento sca-
duto (se scaduto da molto tempo occorre un altro documento va-
lido o 2 testimoni)e 3 fotografie .
· Nel caso di genitore legalmente separa-
to,vedovo,divorziato,celibe o nubile, con figli minori vedere la
nota al punto 1 "Per la tutela dei minori".
· Nel caso di furto o smarrimento,occorre presentare quanto so-
pra elencato e la denuncia resa presso le Autorità competenti
(Commissariato di Polizia o Stazione dei Carabinieri).
CITTADINI STRANIERI:
Per i cittadini stranieri residenti, la carta d’ identità viene rila-
sciata “non valida ai fini dell’espatrio “.
Oltre alla documentazione prevista per i cittadini italiani, occorre
presentare, in originale, il permesso di soggiorno o carta di sog-
giorno non scaduti di validità.
Documentazione:
Documento di identità o testimoni.
Minori di anni 18:
· Non valida per l'espatrio: 1 genitore o un documento di identità;
· valida per l'espatrio: entrambi i genitori muniti di un documento
di identità;
Essere iscritti nell'archivio della popolazione residente del Co- Regio decreto 18.6.31 n.773 e 6.5.40 n.635 e successive modi-fiche.

Source: http://www.comune.bacoli.na.it/pagine/bancadati/06.07identita.pdf

Layout

HIGHLIGHTS OF PRESCRIBING INFORMATION Use caution when treating patients who are hypersensitive to These highlights do not include all the information needed to use LIALDA safely and effectively. See full prescribing information for LIALDA. Mesalamine-induced cardiac hypersensitivity reactions (myocarditis LIALDA® (mesalamine) delayed-release tablets, for oral use and pericarditis) ha

stada.at

GEBRAUCHSINFORMATION: INFORMATION FÜR DEN ANWENDER Grippostad® C Kapseln Lesen Sie die gesamte Packungsbeilage sorgfältig durch, denn Um das Risiko einer Überdosierung zu vermeiden, sollte sicher- sie enthält wichtige Informationen für Sie. gestellt werden, dass gleichzeitig angewendete Medikamente kein Dieses Arzneimittel ist ohne Verschreibung erhältlich. Um einen Paracetamol

Copyright © 2010-2014 Predicting Disease Pdf